Biografia

Giovanni Filocamo è nato a Genova nel 1978, si è laureato in fisica nel 2003 con una tesi sulla teoria del caos e sue applicazioni in campo atmosferico e climatologico.
Nel 2003 ha lavorato in qualità di consulente scientifico nel progetto di costruzione del ponte sullo Stretto di Messina.

Dal 2002 si occupa di animazione scientifica in diversi ambiti: ha cominciato questa carriera come animatore scientifico per il Festival della Scienza di Genova e in occasione della manifestazione “Due settimane per la scienza” svoltasi nella Tenuta Presidenziale di Castel Porziano (Roma); successivamente promosso nello staff di formazione e gestionedell’animazione scientifica, nel quale ha avuto il compito di selezionare il personale e di organizzare, oltre ad essere coinvolto in prima persona, la formazione.

Dal è 2004 coinvolto attivamente nella progettazione e nell’organizzazione di eventi culturali per decine di progetti di mostre e laboratori interattivi tra cui “Una fetta di Scienza” (Festivaletteratura 2005), “Le stanze dei numeri” (Festival della Scienza 2005), “Colazione con il fotografo” (Festival della Scienza 2006), “La fisica al volo” (Festival della Scienza 2007), “Dynamic Tango” (progetto europeo per Wonders 2007 e ESOF 2008), “Universo, Orizzonte infinito” Festival della Scienza 2010. Nel 2008 chiamato in qualità di comunicatore scientifico e progettista nella progettazione delle attività per il museo “Domus Archimedea” dedicato alla figura di Archimede.

Nel 2005 progettazione per il Festival della Scienza di Genova il laboratorio interattivo “La Fisica in Ballo”, che ha come oggetto il parallelo fra la fisica e il tango argentino, come culmine di una ricerca condotta sul movimento e sulle interazioni fra corpi. Nello stesso anno scrive anche un saggio breve sull’argomento. Da questo anno la progettazione per il Festival della scienza diventò una costante: ogni anno vengono progettati diversi eventi che hanno sempre avuto successo tra cui, ogni anno, una importante mostra interattiva di divulgazione scientifica.

Dal 2006 si vuole cominciare un nuovo progetto e Filocamo è project manager di “MateFitness – La palestra della matematica” a 27 anni, un progetto di divulgazione e diffusione della matematica organizzato (fino al 2015) dal CNR, il Festival della Scienza, ideato da Manuela Arata (presidente del Festival della Scienza stesso) e portato avanti in collaborazione con Giuseppe Rosolini, docente di logica matematica dell’Università di Genova, dopo anni di collaborazione. All’interno di questo grande contenitore c’è stata l’occasione di progettare e realizzare decine di laboratori e mostre, organizzare iniziative di formazione anche per insegnanti, gestire progetti satellite tra cui il famoso “BeachMat” con cui si è portata la matematica nelle spiagge. Nel 2012 Google ha scelto MateFitness, volto a promuovere una nuova cultura della matematica attraverso il gioco e l’approccio interdisciplinare, tra le iniziative destinatarie dei ‘charitable givings’ 2011, i contributi di responsabilità sociale per scopi filantropici ed educativi. Unico progetto italiano che ha vinto 100.000 dollari sulla base di un progetto di Filocamo ed è stato nominato da Google come “Uno dei progetti che sta cambiando il mondo“.

8136934652_65b3b90829_kNel 2007 scrive assieme a Luca Caridà “Il mistero del Più“, il primo libro fantasy/matematico (Manni Editore). Dal 2009 è direttore editoriale per la collana di scienza della neonata casa editrice “Maqroll“. Nello stesso anno parte una fortunata collaborazione con la casa editrice Kowalski, branch di Feltrinelli, per la stesura di volumi di divulgazione scientifica destinati a diventare bestseller.
Nel 2008 prende parte alle trasmissione televisiva “Trebisonda” (RAI3) come divulgatore scientifico.

Nel 2010 è stato selezionato, tra più di 10.000 domande, tra i 150 talenti italiani e invitato al “Festival dei giovani talenti” per dare prova della sua esperienza di comunicatore.

Nel 2011 ha vinto un concorso per la posizione di tecnologo presso l’Ufficio Promozione e Sviluppo di Collaborazioni del CNR (Ufficio CNR-PSC). Nello stesso anno si è instaurata una proficua collaborazione con Radio19: ogni settimana è ospite fisso e curatore di una rubrica su giochi matematici ed enigmi. La collaborazione è continuata nel 2012 con interventi su matematica e arte.

Dal 2012 segue il dottorato di ricerca in matematica presso l’Università degli Studi di Genova assieme al prof. Claudio Bartocci.
Nel 2012 è stato nominato direttore scientifico del parco “Valle di Isidoro” presente in Sila e nel 2014 della compagnia teatrale redshift42.
Durante il Festival della Scienza del 2012, è stato nominato da parte di Telecom uno dei 10 migliori ricercatori d’Italia entrando così nel gruppo Italiax10.

Nel 2013 vince il primo premio del concorso fotografico del CNR nella sezione “Immagini di scienza – Informazione e Comunicazione” con la fotografia “Un dito sulla Terra“.

Nel 2014 diventa direttore artistico della A.S.D. “Tango 2×4” con tema il tango argentino: maestro, ballerino e Dj oltre che organizzatore di eventi. Inoltre vince il secondo premio nel concorso fotografico del festival “Summer Tango Festival”.

Nel 2015 diventa presidente dell’A.S.D. MathFitness, una associazione appositamente pensata per la gestione del progetto MateFitness.

CV completo
Summary
Fotografie
Copertine dei libri
mic-icon
Dal 2006 partecipazione con conferenze a decine di scuole ed eventi di divulgazione scientifica ogni anno, trasmissioni televisive, relatore di conferenze nelle scuole, nelle librerie, in piazza, partecipazione a convegni e iniziative di divulgazione scientifica tra cui: Convegno UCIIM Liguria 2008, “La settimana del libro” presso CTP “Ignazio Silone” Ugento, BeachMat, la matematica in spiaggia 2008,“Le settimane della Scienza” Torino, “Science on Stage” Grenoble, ESOF (EuroScience Open Forum) 2008, ESOF 2010, finale di “WONDERS” Lisbona 2007, partecipazione a “Tutte le mattine”. Partecipazione ai più importanti festival culturali italiani: Festivaletteratura a Mantova (3 edizioni), Festival della mente di Sarzana, Libri Come, Festival della Matematica (2007, 2008 e 2009), Festival della Scienza (tutte le edizioni), “FEST 2008” e molti altri.
Libri
Articoli

Pin It on Pinterest

Share This