I numeri e le formule che ispirano la bellezza

DESCRIZIONE: Dallo zero ai numeri primi, dalle multidimensioni all’infinito… tutto è numero. Alcune grandi scoperte scientifiche hanno cambiato il modo di percepire la realtà, se non la realtà stessa, e non possono dunque avere lasciato indifferenti gli artisti. Il volume presenta un punto di vista originale sulla matematica: le opere d’arte vengono analizzate alla ricerca di numeri e formule che si celano dietro a tanta bellezza… I profili delle spirali nelle sfingi etrusche la sezione aurea nei dipinti di Botticelli i quadrati e i rettangoli di Mondrian che ricordano la dimostrazione del teorema di Pitagora le ellissi dei volti nei ritratti femminili di Amedeo Modigliani la visione innovativa delle tre dimensioni di Picasso le linee rette e curve di Joan Miró e quelle spezzate di Kandinskij la successione di Fibonacci nelle opere di Mario Merz. Un volume capace di parlare a chi ama la matematica, agli appassionati d’arte, a studenti e professori, ma anche ai curiosi o a chi desidera interrogarsi sul perché delle cose.

RECENSIONI D’AUTORE: Filocamo segue un percorso che parte dagli elementi matematici più antichi e semplici per arrivare alle teorie moderne, attraverso opere d’arte, raccontando la matematica con tono divulgativo e curioso.

Hanno scritto sull’autore (La Repubblica)
“Giovanni Filocamo è il più giovane ed eclettico divulgatore italiano”
Hanno scritto su Mai più paura della matematica (La Repubblica)
“Il Bignami della bella matematica.”
Hanno scritto su Il matematico curioso (TTL, La Stampa)
“Un libro di matematica pop che vi svelerà sostenibile leggerezza dei numeri.”

Ecco un link al libro correlato a questa presentazione.

  | ∞ |

Pin It on Pinterest

Share This