Giovanni Filocamo ha presentato anche giochi “di prestigio” basti sul ragionamento logico
Mattina in cui conoscenza e divertimento si sono date la mano quella di ieri per gli studenti delle classi 2ª del liceo Cavalieri di Verbania. All’auditorium di Sant’Anna hanno incontrato Giovanni Filocamo: quarant’anni, genovese, è il divulgatore e animatore scientifico che nel 2012 con il suo progetto Matefitness è stato premiato (con 100 mila dollari) da Google per la portata sociale ed educativa dell’iniziativa.

Al Cavalieri di Verbania l’incontro con il matematico Giovanni Filocamo

Filocamo – matematico, fisico, ricercatore e scrittore – è riuscito a portare la matematica anche nelle spiagge e i suoi laboratori diffondono il sapere scientifico attraverso il gioco e l’approccio interdisciplinare. «La mattinata metteva in connessione la matematica con l’arte. Un esempio? La perfezione delle piramidi. E poi ci ha coinvolti con giochi di prestigio, in cui la magia sta nel ragionamento logico-matematico che ti porta a decifrare in modo sorprendente il pensiero dell’interlocutore» spiega Lisa Ruschetta. Con le coetanee di 4ª e rappresentanti di consiglio d’istituto Tania Rauseo e Benedetta Iaria ha preso contatto con Filocamo e organizzato la lezione «extra».

Il motivo? «La matematica è una dimensione straordinaria e le ore in classe non bastano per approfondirla: qui siamo state stimolate dalla possibilità di farlo in modo divertente grazie all’intervento di questo matematico che rende curioso e piacevole anche l’argomento più complicato».

Pin It on Pinterest

Share This