Giovanni Filocamo

vita scritta su bit

Giovanni Filocamo

>> Passato <<

Vita normale

SuperQuark

Italiax10

CNR

>> Presente <<

Il tumore

StudioAperto1

I fatti vostri

Il secolo xix

Rai 1 - La vita in diretta

https://www.facebook.com/giovanni.filocamo/videos/vb.1126881645/10216720888111041/?type=3

>> Futuro <<

La matematica è un'opera d’arte

I numeri e le formule che ispirano la bellezza

Una grande novità, dopo 4 anni…

Universo: Orizzonte Infinito

Conferenza spettacolo su università e particella

Vittoria!

Premio di 100.000$ da parte di Google

Ritenuto “uno dei progetti che sta cambiando il mondo”

google-symb3[1]

10 migliori ricercatori d’Italia!

Entrato nel 2012 nello speciale gruppo “Italiax10” selezionato da Telecom. Organizzato da Telecom Italia durante il Festival della Scienza   Logo-TelecomFestival della Scienza copia

Il matematico continua a curiosare

“Giovanni Filocamo, fisico e divulgatore scientifico, ci riconcilia con la matematica.” (Famiglia Cristiana)

La stampa su Il matematico curioso: “Un libro di matematica pop che vi svelerà la sostenibile leggerezza dei numeri.” (TTL, La Stampa)

La curiosità è una piantina delicata che, a parte gli stimoli, ha bisogno soprattutto di libertà. (Albert Einstein)

Mai più paura della fisica

“Un saggio piacevole e scorrevole” Linux

“E la fisica diventa un gioco da ragazzi” Il Secolo XIX

“Fisica e algebra non sono più tabù. Ecco come farle amare ai bambini” La Repubblica

Prefazione di Luciano Maiani

Primo premio

Un dito sulla Terra Il dito di una bimba su un exhibit che fa vedere come possono funzionare i fluidi dentro una sfera. Un modo diverso per imparare e per sviluppare la voglia di lavorare con la scienza e sviluppare risultati utili per il pianeta. Come un dito che tocca la Terra…

Per il concorso fotografico del CNR

Il matematico curioso

“Un libro di matematica pop che vi svelerà la leggerezza dei numeri” La Stampa

Ora disponibile anche in edizione UE Feltrinelli

Mai più paura della matematica

“Il bignami della bella matematica” La Repubblica

Ora disponibile anche in edizione UE Feltrinelli

Sono nato a Genova nel 1978.
Sono laureato in fisica, indirizzo teorico, ho fatto una tesi sulla teoria del caos. Ho quasi finito il dottorato di ricerca in matematica occupandomi del rapporto tra matematica e neuroscienze con uno sfondo filosofico.
Sono (stato) un ricercatore; ho lavorato all’analisi statistica dei dati di vento per la costruzione di un ponte che non si costruirà mai.
Sono (di nuovo) un ricercatore; mi occupo dei rapporti tra neuroscienze e matematica, per la didattica e la filosofia.
Sono un divulgatore scientifico, soprattutto di matematica e sono stato curatore di decine di progetti.
Organizzo iniziative di formazione, conferenze interattive, laboratori con ragazzi e adulti intorno alla didattica informale.
Sono un autore, quasi per caso, come quasi tutte le cose più belle che capitano. Scrivo di matematica (e anche di fisica) in modi che cercano di essere innovativi.
Sono un fotografo, soprattutto naturalista, ho fatto molti viaggi alla ricerca di immagini e situazioni per parlare con la Natura. Molti altri spero di farne.
Sono un “tanguero”, amo il tango argentino e la sua cultura e scappo a Buenos Aires ogni volta che posso.
Sono un subacqueo, a volte bisogna andare nel profondo per emozionarsi davvero.
Sono un viaggiatore, aerei ovunque ma anche la mia Ducati e ho il desiderio di conoscere il più possibile del nostro pianeta e chissà, magari non solo.
Sono appassionato di alta fedeltà, nessuno mi tenga lontano dal mio amplificatore valvolare.
Sono (stato) un volontario della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare).

“La nostra conoscenza, se paragonata alla realtà, è primitiva e infantile, ma è il bene più grande di cui disponiamo.” Albert Einstein

“La conoscenza è un processo di costruzione continua” Jean Piaget

“Tutto ciò che può essere detto, può essere detto in modo chiaro.” ——- “Il matematico non scopre: inventa.” Ludwig Wittgenstein

“Se le porte della percezione fossero purificate, tutto apparirebbe all’uomo come in effetti è, infinito.” William Blake

“Verso l’infinito, e oltre!” Toy Story (primo cartone animato Pixar)

  | ∞ |

Pin It on Pinterest

Share This